Ringrazio, per la nomina a portavoce di Fratelli d’Italia del capoluogo Pontino

“Ringrazio, per la nomina a portavoce di Fratelli d’Italia del capoluogo Pontino, sicuramente l’on Giorgia Meloni, il coordinatore Provinciale Nicola Calandrini, il Senatore Andrea Augello, il porta voce regionale l’on.Marsilio, e il vice porta voce regionale Enrico Tiero.

A loro il mio ringraziamento ma in particolar modo e ci tengo a sottolinearlo, ai tanti amici entusiasti, che mi convincono ancora di più nel condividere un progetto politico ambizioso e di alto profilo per la città’ che non vive una stagione degna del ruolo che compete al capoluogo.

È mia intenzione indirizzare con tutti i quadri del coordinamento, un azione programmatica verso i problemi che maggiormente incidono nella nostra comunità, senza dimenticare un lavoro per il recupero delle migliori energie.

Non solo del mondo della destra distratte da un fatalismo sfociato nel disinteresse per la politica, favorendo così quei mestieranti che hanno reso la politica un impiego da difendere contro qualsiasi logica e coerenza, ma anche di quei civici che non si sentono più rappresentati da quel mondo, chi vive il sociale, l’imprenditoria onesta che non si sente tutelata e che viene ghettizzata, le famiglie di Latina troppo relegate a semplici elettori.

La città ha bisogno di respirare aria nuova ma concreta, vuole persone capaci di amministrare senza compromessi di scarso pregio.

Personalmente il lavoro che mi appassiona, è quello di dare un senso politico alla gestione della cosa pubblica con ingerenze finalizzate solo a migliorare la vita nella nostra città.

Dobbiamo recuperare temi e battaglie che sono sempre appartenuti alla storia della città e non possiamo permettere ad altri, di appropriarsi di valori dei quali non ne conoscono la portata.

Il coordinamento si articolerà in settori che contribuiranno sia all’azione politica che a quella amministrativa.

Non posso non segnalare l’impegno di tutti i nostri consiglieri comunali dal capo gruppo Calandrini ai consiglieri, Marchiella, Celentano, e Raimondo tiero, che dovrà continuare anche in maniera più incisiva e forte e a cui il coordinamento non farà mancare il necessario contributo per continuare nelle iniziative politico-amministrative intraprese i cui risultati hanno già ottenuto condivisioni eccellenti.

Le parole d’ordine sono: massima apertura alla società civile, coinvolgimento degli amministratori locali, spazio ai giovani e confronto costante sui temi importanti che interrogano la politica e riguardano il benessere dei cittadini.

In particolare, adesso dobbiamo impegnarci per organizzare una grande stagione, di dialogo costruttivo con gli elettori.

Non solo: a breve partiremo con una grande mobilitazione contro l’azione del governo cittadino: incontri, convegni e materiale informativo per coinvolgere i cittadini e condividere con loro l’esigenza di una svolta politica imminente e a tal proposito, a breve ci si dovrà vedere impegnati anche in vista delle prossime elezioni europee, in cui Fratelli D’Italia si proporrà come un movimento serio, che dice la verità ai cittadini e lavora concretamente per la costruzione di un’Europa “dei popoli”.

Noi siamo pronti, carichi e determinati per avviare a Latina con il supporto del di tutti, le iniziative che concorderemo, che segneranno sicuramente l’inizio di una fase che punta al lanciare Fratelli d’Italia quale primo partito di Latina con radicamento sul territorio estremamente importante.”

Gianluca Di Cocco
Portavoce FdI Latina

Potrebbero interessarti anche...