Chi sono

Sono nato a Velletri (RM) il 01 Novembre 1972, sposato con Maria e padre di Riccardo.

Diplomato presso l’Istituto Tecnico per Geometri e Specializzato nel marketing della ristorazione, ho seguito le orme di mio padre, diventando titolare del ristorante “Made in Italo il Velletrano, punto di riferimento delle gastronomia pontina.
Non mi piace per natura, considerarmi un pessimista, ed è per questo che tiro in ballo un personaggio della letteratura: Candido, il protagonista dell’omonimo racconto di Voltaire.

Mentre passeggia per una città distrutta dal terremoto, cerca le ragioni per credere nella sopravvivenza, piuttosto che pensare alla catastrofe.

Un po’ mi assomiglia: sono un commerciante che vive ed opera nel settore della ristorazione, da sempre sul litorale di Latina e a Borgo Bainsizza.

Se da un lato vedo anno dopo anno il susseguirsi di associazioni e cittadini che si battono per differenti motivi riguardanti la collettività, dall’altro mi accorgo degli sporadici interventi da parte di chi ci rappresenta che non hanno dato ai cittadini la sensazione di essere ripagati di tutti i sacrifici che ogni giorno portano a termine.

E’ proprio in questo contesto che mi sento di intervenire, mettendoci la faccia, e provando a lavorare per una città migliore, che vorrei lasciare a mio figlio.

Voglio tentare di dare il mio contributo perché le cose cambino in meglio, iniziando dalla base.

Le mie parole possono sembrare retoriche o frasi da “politicante” ma per me la politica equivale solamente a portare avanti idee valide che, di comune accordo con la futura amministrazione, possano contribuire a far sì che si parli ovunque di Latina.

Il nostro meraviglioso territorio, l’agricoltura e lo stesso mare sono il fiore all’occhiello della nostra città, e devono diventare anche un potenziale per sviluppare l’economia e combattere la crisi occupazionale.

Mi limito per questo a dire che il nostro territorio ha bisogno di essere protetto anche “da me”, che ho deciso di metterci la faccia candidandomi per la prima volta, con Cuori Italiani-Idea e da “VOI” che avete la facoltà di scegliere nelle mani di chi lasciarlo.

Grazie

Gianluca Di Cocco
Candidato consigliere comunale con Cuori Italiani-Idea